Basilicata Campania Molise Valle d'Aosta Piemonte Liguria Emilia Romagna Friuli-Venezia Giulia Trentino-Alto Adige Lombardia Puglia Lazio Umbria Marche Abruzzo Veneto Sardegna Calabria Sicilia Toscana

ITALIA

Toscana

Provincia di Arezzo

Sestino

 Login/Registrazione    Il progetto
  

Sestino

Home Page -> Italia -> Italia Centrale -> Toscana -> Provincia di Arezzo ->Sestino

  
Guida
 
Alloggi e sistemazione
 
Cultura e Tempo libero
 
Mangiare e bere
 
Salute e bellezza
 
Servizi turistici
 
Shopping

Mappa Sestino

Informazioni generali
Il comune di Sestino è, insieme ad altri 38, uno dei comuni della Provincia di Arezzo.
Abitanti: ha una popolazione di circa 1470 abitanti.
Altitudine: è situato a circa 456 metri sul livello del mare.
Comuni limitrofi: confina con i seguenti comuni: Badia Tedalda, Belforte all'Isauro (PU), Borgo Pace (PU), Carpegna (PU), Casteldelci (PU), Mercatello sul Metauro (PU), Pennabilli (PU), Piandimeleto (PU).
CAP: 52038
Prefisso: 0575
Codice fiscale: I681
Codice ISTAT: 51035
Nome degli abitanti: Sestinesi


Il Territorio
Il Parco e la Riserva di Sasso Simone e Simoncello
Il Sasso di Simone ed il Simoncello sono due curiosi monti a forma di cono troncato, che non passano certamente inosservati agli occhi di chi percorre questo tratto di dorsale appenninica. La loro posizione, più vicina al mar Adriatico che al Tirreno, coincide con la punta più orientale della Toscana, penetrando nelle regioni Emilia Romagna e Marche. La Riserva Naturale Toscana protegge l’intero Sasso di Simone e i rilievi argillosi circostanti, fino al Simoncello, formando un unico complesso con il confinante Parco Regionale del Sasso Simone e Simoncello, in territorio marchigiano-romagnolo.
ambiente manifesta i segni di un’evoluzione geologica attiva ma lenta: il paesaggio collinare-montuoso è costituito dai massicci calcarei dei Sassi Simone e Simoncello. L’area attorno ai Sassi è occupata da una macchia di 800 ettari a dominanza cerro: la Cerreta del Sasso, unica nel suo genere, è un querceto misto tra i più vasti d’Europa. La foresta ospita anche faggi, carpini, aceri, frassini, sorbi nonché l’agrifoglio. Tra le specie erbacee più interessanti il fiordaliso montano, i gigli martagone e di S.Giovanni, la carlina, la valeriana montana e l’anemone trifogliata.

La Storia
Il Sasso Simone e la "Città del Sole"
Intorno al 1100, un’abbazia benedettina, venne costruita proprio sulla sommità del Sasso, probabilmente sorgendo sulle ceneri di un precedente edificio religioso di epoca longobarda. L’abbazia, conobbe fiorenti periodi sino al XIV secolo. Per la sua funzione strategica, l’inaccessibile pianoro del Sasso interessò Malatesta Novello, che decise di realizzarvi un’imponente fortezza. Quando per avverse fortune i Malatesta nel 1520 cominciarono a decadere, il Sasso, passò prima alla Repubblica Fiorentina e poi ai Medici.

Cosimo dei Medici rimase talmente impressionato dai luoghi e decise di costruirvi una vera e propria città fortificata, non solo a scopo difensivo ma anche per consolidare il suo dominio in questa area così periferica. La costruzione ebbe inizio nel 1566 ed in una decina di anni furono costruite mura ed abitazioni, una cappella e la sede del Capitanato di Sestino, istituito nel 1575. Varie vicissitudini, come gli inverni molto rigidi, le distanze ed i difficili collegamenti con i centri principali, fin dall’inizio impedirono uno funzionale sviluppo dell’insediamento.

Nel 1663 la città-fortezza, già in piena decadenza, perse anche il presidio militare. Dell’utopia medicea rimangono oggi quei ruderi che affiorano tra la vegetazione che ricopre il Sasso. Una curiosità: alcuni resti dell’antica abbazia di S. Michele Arcangelo, sorta sulla sommità del Sasso, sono andati ad impreziosire una bella loggia di un edificio cinquecentesco proprio nel borgo di Case Barboni.

Folklore, Cultura e Tradizioni

Monumenti, Luoghi e Itinerari
trekking sui sentieri del Parco sasso Simone e Simoncello
L’area della Riserva e del Parco è attraversata da una fitta rete di sentieri che converge sul Sasso di Simone, collegando il territorio toscano a quelli romagnoli e marchigiani. Gli itinerari principali ricalcano in gran parte la sentieristica del CAI. I più brevi sono quelli che partono da Casa Barboni, con possibilità di creare anelli.

L’itinerario più semplice, ma forse anche il più bello, scenograficamente parlando, è quello che da Case Barboni sale al Sasso Simone, attraversando le aree calanchive di argille varicolori, lungo il sentiero CAI 61, intercettando il CAI n. 17 in prossimità della frana sottostante il Sasso. Il ritorno può essere fatto con la stessa via o da Monte della Scura,

Percorsi più lunghi consentono di visitare piccoli borghi, luoghi e paesaggi di grande interesse. Il Sasso di Simone è tuttora un punto di riferimento visibile da tutte le direzioni.

Enogastronomia, Ricette e Prodotti tipici
Profumi e sapori
Il territorio di Sestino, è generoso in fatto di frutti e prodotti tipici: innanzi tutto l’apprezzata Carne Chianina, con i numerosi capi bovini che pascolano in modo semi-brado sulle praterie sottostanti il Sasso Simone, inoltre gli altrettanto pregiati tartufi e funghi (es. il prugnolo – Calocybe gambosa).

Sport, Divertimento e Tempo libero

Eventi e Appuntamenti
Eventi e sagre nelle vicinanze
MIRATOIO DI PENNABILLI, Sagra del prugnolo, ultimo sabato e domenica di maggio;
PENNABILLI, Artisti in Piazza Festival Int.le dell’arte di Strada, secondo week-end di giugno;
SESTINO, Sagra della Bistecca, ultimo week- end di giugno;
PENNABILLI, Mostra Mercato Naz.le dell’Antiquariato, seconda metà di luglio;
CARPEGNA, Festa del Prosciutto DOP, 3° week-end di luglio;
SESTINO, Festa della Misericordia, primo sabato di agosto;
SASSO SIMONE: Festa al Sasso, 2° domenica di agosto;
PRESCIANO DI SESTINO, Camminata, 12 agosto,
MONTERONE DI SESTINO, Bruschettata, 14 agosto

Da sapere

Numeri utili

  Link

 Annunci Sestino Annunci gratuiti con foto e senza registrazione
 Annunci lavoro Sestino Annunci gratuiti per offerta e ricerca di lavoro
 Annunci personali Sestino Annunci gratuiti per amicizia, amore, incontri e matrimonio
 Annunci immobiliari Sestino Annunci gratuiti di vendita e affitto case e immobili
 Annunci Sestino Annunci gratuiti

  I commenti degli utenti e dei viaggiatori

 Nessun commento in archivio. Registrati per inserire il tuo parere o per un semplice saluto

 


made by
Officine Informatiche