Basilicata Campania Molise Valle d'Aosta Piemonte Liguria Emilia Romagna Friuli-Venezia Giulia Trentino-Alto Adige Lombardia Puglia Lazio Umbria Marche Abruzzo Veneto Sardegna Calabria Sicilia Toscana

ITALIA

Lombardia

Provincia di Varese

Laveno-Mombello

 Login/Registrazione    Il progetto
  

Laveno-Mombello

Home Page -> Italia -> Italia Nord-Occidentale -> Lombardia -> Provincia di Varese ->Laveno-Mombello

  
Guida
 
Alloggi e sistemazione
 
Cultura e Tempo libero
 
Mangiare e bere
 
Salute e bellezza
 
Servizi turistici
 
Shopping

Mappa Laveno-Mombello

Informazioni generali
Il comune di Laveno-Mombello è, insieme ad altri 140, uno dei comuni della Provincia di Varese.
Abitanti: ha una popolazione di circa 9030 abitanti.
Comuni limitrofi: confina con i seguenti comuni: Caravate, Castelveccana, Cittiglio, Ghiffa (VB), Leggiuno, Sangiano, Stresa (VB), Verbania (VB).
CAP: 21014
Prefisso: 0332
Codice fiscale:
Codice ISTAT: 12087
Nome degli abitanti:


Il Territorio

La Storia

Folklore, Cultura e Tradizioni

Monumenti, Luoghi e Itinerari

Enogastronomia, Ricette e Prodotti tipici

Sport, Divertimento e Tempo libero

Eventi e Appuntamenti
Suggestioni Veliche, mostra del pittore Paolo Cortellezzi
Opera del pittore Paolo Cortellezzi
La 'Pentacoregata' sbarca a Laveno

La Galleria Ottonovecento di Laveno Mombello ospita dal 22 giugno “Suggestioni Veliche”, mostra personale del pittore tradatese Paolo Cortellezzi

Domenica 22 Giugno 2008 verrà inaugurata nelle sale della Galleria d’Arte Ottonovecento di Laveno Mombello (Va), la mostra personale del pittore Paolo Cortellezzi intitolata quest’anno “Suggestioni veliche”. A fare da cornice all’evento, come per la passata edizione, il Lago Maggiore e le sue vele, il lungolago ed il porticciolo velico che guidano gli ospiti direttamente alla scoperta delle nuove opere, oltre 30 tele, del pittore tradatese. La mostra rimarrà aperta al pubblico fino a domenica 6 luglio 2008.

Appena varcata la soglia della Galleria ‘Ottonovecento’, ci si immerge subito in un’atmosfera turistica ed involontariamente l’animo si predispone a calarsi in una dimensione appunto “velica”. Da qui il titolo “Suggestioni veliche”.

Le suggestioni cromatiche che vengono presentate nelle opere dell’artista Cortellezzi, avendo come soggetto predominante le barche a vela, intere regate e panorami di mare e lago, permettono al visitatore di ritrovarsi in una sorta di regata virtuale, circondato dagli sgargianti colori delle vele, da spumeggianti onde che si infrangono contro gli scafi delle barche e cieli caratterizzati da nubi decisamente accattivanti, talvolta vera e propria promanazione del campo di regata.

In occasione di questa mostra personale verrà presentata in anteprima assoluta un’interessante opera dal titolo “PENTACOREGATA”, ovvero cinque tele verticali (30x110 cm) raffiguranti cinque differenti vele, che idealmente andranno a comporre un campo di regata degno del più combattuto match race, e quindi un’unica opera. I cinque quadri sono stati numerati dall’artista, definendo in questo modo l’ordine in base al quale dovranno essere appesi alla parete. Questa disposizione in realtà potrà essere sovvertita dal collezionista, che giorno per giorno, modificando l’ordine prestabilito, renderà quest’opera dinamica, a differenza del singolo quadro che in confronto risulterà statico.

Un’opera quindi in divenire, in base alla volontà dello skipper che potrà timonarla a proprio piacimento.

A distanza di un anno si rinnova quindi l’appuntamento artistico con i quadri di Paolo Cortellezzi, realizzati con una tecnica personale e moderna, che utilizza colori ad olio armoniosamente lavorati a spatola, in grado di donare alle tele effetti cromo-materici di grande rilevanza.

La creatività, il gusto stilistico, le emozioni e gli stati d’animo si fondono nei colpi di spatola, intrisa di forti tonalità: rosso carminio, giallo ocra e blu cobalto predominano sulle tele che l’artista sapientemente riesce a rendere vive e dinamiche.

Continuando il percorso di ricerca stilistica intrapreso negli ultimi anni, il giovane pittore tradatese prosegue l’approfondimento dell’opera pittorica spostandosi su di un terreno più concettuale ed intimista, tralasciando una chiave di lettura prettamente figurativa ed utilizzando una tecnica maggiormente astratta ed informale sempre più gestuale ed istintiva.

Da sapere

Numeri utili

  Link

 Annunci Laveno-Mombello Annunci gratuiti con foto e senza registrazione
 Annunci lavoro Laveno-Mombello Annunci gratuiti per offerta e ricerca di lavoro
 Annunci personali Laveno-Mombello Annunci gratuiti per amicizia, amore, incontri e matrimonio
 Annunci immobiliari Laveno-Mombello Annunci gratuiti di vendita e affitto case e immobili
 Annunci Laveno-Mombello Annunci gratuiti

 Case e Appartamenti Laveno Mombello - Case e Appartamenti dal sito Cerca Casa

  I commenti degli utenti e dei viaggiatori

 Nessun commento in archivio. Registrati per inserire il tuo parere o per un semplice saluto

 


made by
Officine Informatiche