Basilicata Campania Molise Valle d'Aosta Piemonte Liguria Emilia Romagna Friuli-Venezia Giulia Trentino-Alto Adige Lombardia Puglia Lazio Umbria Marche Abruzzo Veneto Sardegna Calabria Sicilia Toscana

ITALIA

Puglia

Provincia di Brindisi

Fasano

 Login/Registrazione    Il progetto
  

Fasano

Home Page -> Italia -> Italia Meridionale -> Puglia -> Provincia di Brindisi ->Fasano

  
Guida
 
Alloggi e sistemazione
 
Cultura e Tempo libero
 
Mangiare e bere
 
Salute e bellezza
 
Servizi turistici
 
Shopping

Mappa Fasano

Informazioni generali
Il comune di Fasano è, insieme ad altri 19, uno dei comuni della Provincia di Brindisi.
Abitanti: ha una popolazione di circa 38560 abitanti.
Altitudine: è situato a circa 111 metri sul livello del mare.
Comuni limitrofi: confina con i seguenti comuni: Alberobello (BA), Cisternino, Locorotondo (BA), Monopoli (BA), Ostuni.
CAP: 72015, 72010
Prefisso: 080
Codice fiscale: D508
Codice ISTAT: 74007
Nome degli abitanti: Fasanesi


Il Territorio
Il trionfo della natura
Colline Lussureggianti con trulli
Oasi Marina
Una masseria
------Le nostre terre sono piene di natura, colore, cultura e qui potrà trovare, ammirare e gustare:
-UN'IMMENSA DISTESA DI ULIVI E DI CARRUBI VERDISSIMI, PUNTEGGIATA DAL BIANCO-ROSA DEI MANDORLI IN FIORE, con lo sfondo dei colori del Mare ADRIATICO , sovrastata da colline ubertose.


Colline e mare
VERDE E MARE
Le colline fasanesi un tempo ricoperte di lecci e macchia mediterranea, oggi sono un giardino con ville e antichi trulli.
A Selva moderni alberghi offrono ospitalità all’insegna dell’aria salubre.
Vigne, geometrie di muretti a secco e i coni fiabeschi dei trulli,caratterizzano il paesaggio di Laureto e del Canale di Pirro.
Il mare: la scogliera di Savelletri costellata di piccole calette con sabbia fine e acqua trasparente e il lunghissimo arenile di Torre Canne con i suoi grandi alberghi.
La costa offre un ambiente naturale ancora intatto. Le costruzioni si concentrano nelle due grandi frazioni balneari di Savelletri e Torre Canne, lasciando ampi tratti di costa assolutamente libera.
A Savelletri, gli ulivi quasi lambiscono il mare e la scogliera mostra la sua bellezza con ilsuccedersi di calette con sabbia fine e acqua trasparente.
A Torre Canne è possibile godere diun lunghissimo arenile con, a ridosso delle grandi dune, l'ambiente tipico della macchia mediterranea e delle zone umide.
Moderne strutture sono pronte ad accogliere gli ospiti: dai lidi attrezzati al bellissimo campo da golf, dai grandi alberghi alle terme.
Gli amanti della buona cucina potranno soddisfarsi nei tanti e ottimi ristoranti spaziando dal sapore dei pesci più pregiati al semplice gusto dei ricci aperti e gustati direttamente sul mare.

GEOGRAFIA DI FASANO
Fasano è il comune più popoloso della Provincia di Brindisi, dopo il capoluogo. Confina a nord con il comune di Monopoli, a sud con i Comuni di Ostuni e Cisternino, ad est con il mare Adriatico, ad ovest con i comuni di Locorotondo e Alberobello. La città sorge in una zona pianeggiante, caratterizzata da ulivi secolari, a 111 metri s.l.m. Il territorio del Comune segna il confine tra l'Altosalento e la Murgia e si estende dalle colline (con un'altitudine intorno ai 400 metri s.l.m.) fino al mare. Le colline e la pianura sono costituite da roccia calcarea con presenza di poche cavità carsiche. Le colline sono ricoperte di lecci, vigneti e vegetazione di macchia mediterranea, mentre la pianura è principalmente destinata alla coltivazione di ortaggi e alberi di ulivo secolari. La costa, nella zona di Savelletri è principalmente costituita da scogliere con calette con sabbia. La zona di Torre Canne presenta dune costiere, lidi, e zone umide con caratteristica macchia mediterranea (conservata dal Parco Dune costiere da Torre Canne a Torre San Leonardo).

La popolazione è distribuita per poco più del 70% in città e la restante parte risiede nelle diverse frazioni, in particolare presso le circoscrizioni comunali di Pezze di Greco e Montalbano.


LO STEMMA
LO STEMMA  DELLA CITTA
« Scudo di forma sannitica, sovrapposto a Croce di Malta bianca, d'azzurro al colombaccio (o faso) al naturale collarinato con stella d'oro sul capo sovrastante tre colli[3] »

La Storia
Antiche Origini
La piantina della cittadina
Egnazia vista da una delle tre traverse attualmente scoperte del
via toledo
GLI INSEDIAMENTI RUPESTRI
L'attuale Città di Fasano deriva dal Casale di S.Maria de Fajano, in costruzione nel 1088 ad opera delle popolazioni che avevano abbandonato le rovine di Egnazia. Ultima delle città messapiche ai confini con la Japiga, Egnazia diventa nel periodo romano una delle tappe più importanti della via Appia -Traiana che terminava a Brindisi. Città ricca grazie anche al suo porto, viene citata da Strabone e da Orazio.
Con la caduta dell'impero romano comincia la fine inesorabile della città, viene via via abbandonata dagli abitanti e saccheggiata dai vari invasori che si succedono sulle strade di Puglia.
Le popolazioni lasciano gradualmente gli insediamenti sulla costa e, soprattutto per ragioni di sicurezza, cominciano ad insediarsi nei villaggi rupestri e a costruire casali. E' appunto uno di questi, S. Maria de Fajano, che diventerà l'odierna Fasano.
La storia del casale è quella di tutti i piccoli centri in questa parte di Puglia, tra varie dominazioni e scorrerie degli eserciti.
Nel XIV secolo diventa feudo dei Cavalieri di Malta e il 2 giugno 1678 i fasanesi vivono il loro momento di gloria: La Vittoria sui Turchi!
Narrano le cronache che in cielo era apparsa la Madonna a guidare la resistenza dei cittadini. Fu tanto memorabile la vittoria che da quel giorno ogni anno viene ricordata la storica data con la Scamiciata, in occasione della Festa dei santi Patroni: S. Giovanni Battista e S. Maria di Pozzo Faceto.
Anche il culto della Protettrice è legato a un racconto leggendario: si narra che dei contadini nello scavare un pozzo, in un piccolo villaggio (oggi frazione Pozzo Faceto) con l'omonimo Santuario, abbiano miracolosamente ritrovato, dipinta su una pietra l'immagine della Vergine, da quel momento la Madonna di Pozzo Faceto diventa veneratissima e assurge a Protettrice di Fasano.
Nel 1799 Fasano dà il suo tributo alla causa della Repubblica Partenopea con Ignazio Ciaia, che per pochi giorni, prima della fine cruenta, è uno dei triumviri che reggono le sorti della Repubblica a Napoli.
Oggi Fasano è una città turistica di grande tradizione agricola ed artigiana.


GLI INSEDIAMENTI RUPESTRI
Hanno origine nell'XI secolo con il graduale abbandono di Egnazia a causa delle tante invasioni dopo la caduta dell'Impero romano. Le popolazioni sentono il bisogno di spostarsi nell'entroterra, per sentirsi più sicure, e si fermano dove la natura ha creato le "lame", avvallamenti del terreno incisi nella roccia calcarea. Qui scavano dei veri e propri villaggi, nel tenero tufo: abitazioni, ricoveri di animali, luoghi dedicati alle attività agricole, frantoi e cripte decorate con affreschi bizantini. Gli insediamenti più importanti sono Lama d'Antico, nei pressi della stazione ferroviaria, il più grande con una chiesa-cripta a due navate e un battistero, gli insediamenti di San Lorenzo e San Giovanni in contrada Scanzossa, quello di San Francesco nei pressi della Masseria omonima e la cripta di Santa Vigilia.[8] Un altro particolare insediamento, risalente però al IX secolo, è il Tempietto di Seppannibale (conosciuto originariamente come chiesa di San Pietro lo Petraro), situato presso l'omonima masseria, con importanti esempi di pittura longobarda, fra i più antichi della Puglia e una struttura a pianta quadrangolare a tre navate. Negli ultimi anni l'Università degli Studi di Bari sta svolgendo campagne di scavo attorno all'area, facendo rinvenire diversi reperti singolari sulle tradizioni e i riti del tempo.

Folklore, Cultura e Tradizioni
A Fasano è sempre la festa..... della cortesia!
SANTI COSIMA E DAMIANO
I FALO' di San Giuseppe, i cortei storici, i presepi viventi, le bande in piazza, le luminarie, i fuochi pirotecnici, la musica, gli spettacoli che sono aspetti della tradizione popolare locale

CONTENITORI CULTURALI
La Biblioteca Comunale "Ignazio Ciaia" (Largo Seggio,1) - fondata nel 1963, dispone oggi di un buon patrimonio librario con numerosi testi di storia del territorio. È dotata di altri servizi pubblici come la Mediateca, l'Emeroteca (attualmente sospesa) e un Servizio Periodici. Dipendono dalla Biblioteca Comunale anche le due biblioteche delle frazioni di Montalbano e Pezze di Greco.
Il Museo Archeologico Nazionale di Egnazia (Savelletri di Fasano) - ubicato nei pressi degli scavi archeologici e composto da undici settori, accoglie oggi tre mostre: "Documenti dell'età del bronzo", "Archeologia globale" e "La storia di Egnazia".
Museo dell'Olio d'oliva presso la Masseria S.Angelo de' Graecis (Abazia di San Lorenzo), con i macchinari e gli attrezzi che narrano la storia della produzione dell'olio.
L'Associazione Culturale "Centro Studi Valerio Gentile" (L.go S. Giovanni Battista, 18) - fondata nel 1995 promuove attività culturali e di ricerca rivolte ai giovani del territorio. Possiede oltre 3000 volumi di carattere storico, economico e naturalistico del territorio pugliese e locale. Propone annualmente due concorsi nazionali: "Premio di Narrativa Valerio Gentile" e "Premio di Canto Lirico Valerio Gentile".
Il Teatro "John Kennedy" (Via Pepe, 23) - fa parte del Teatro Pubblico Pugliese e ospita diverse manifestazioni culturali locali, tra cui Fasanomusica e Fasano Jazz.
Il Teatro Sociale - antico teatro, oggi di proprietà comunale e ristrutturato completamente nel 2007.
La Casina Municipale (Viale Toledo, Selva di Fasano) - grande sala comunale, prevalentemente di uso estivo, che ospita numerose mostre tra cui "La mostra dell'artigianato Fasanese"
Il CIASU (Centro Internazionale Alti Studi Universitari) - grande stabilimento universitario, in via di ultimazione, costituito allo scopo di contribuire, con le Università, i Centri di ricerca, le istituzioni pubbliche locali e le imprese, per lo sviluppo del territorio attraverso ricerche, alti studi e sperimentazioni nei campi di maggiore interesse ed impegno scientifico e didattico e per la formazione di eccellenza iniziale e continua, rivolta sia a giovani che intendano professionalizzare le conoscenze acquisite durante gli studi universitari, sia a quadri specialistici e direzionali, pubblici e privati.

Monumenti, Luoghi e Itinerari
Mare,storia,cultura e divertimento
Nativita
-Le LAMIE profonde rughe della faccia di questa terra con le vestigia della presenza di monaci orientali.
-Il MARE delle spiagge di Fasano con lunghi e bassi arenili intervallati da scogli caratteristici.
-Le MASSERIE FORTIFICATE con le loro caditoie, garitte pensili, camminamenti protetti, feritoie, mura di cinta, fossati e ponti levatoi.
-Le ROVINE DI EGNAZIA i resti più imponenti di una città messapica ed apula risalente al V.III sec.A.C., con parte delle antichissime mura e l'acropoli e con le successive tracce di romanità quali il Foro , le botteghe, le strade ed una basilica cristiana.
- a 5 minuti da splendidi litorali sabbiosi con le famose Terme di Torre Canne di Fasano dove sgorga la curativa Acqua di Cristo e dalla riserva naturale marina di Torre guaceto
- Le GROTTE DI CASTELLANA il più grandioso e spettacolare complesso geologico d'Italia con concrezioni di stalattiti e stalagmiti con effetti che rendono il paesaggio quasi irreale come la CAVERNA BIANCA qualificata come la più bella grotta del mondo!
- ALBEROBELLO con i suoi TRULLI patrimonio dell'umanità.
- I TRULLI IN VILLA alla Selva di Fasano trasformati in eleganti abitazioni residenziali.
- LOCOROTONDO un bianco e compatto agglomerato di case disposte in cerchio sul suo colle.


Enogastronomia, Ricette e Prodotti tipici
Prelibatezze per il palato dai sapori antichi
OLIO EXTRAVERGINE BIOLOGICO NS PRODUZIONE
-LA CUCINA MEDITERRANEA
-L'OLIO EXTRAVERGINE DI NOSTRA PRODUZIONE
-I VINI bianchi e rossi, novelli ed invecchiati .
La cucina fasanese è una tipica cucina mediterranea semplice e saporita grazie all'uso di ingredienti e prodotti eccezionali per qualità e genuinità.
Grazie alla sua fortunata posizione geografica, tra le colline e il mare, una terra ricca e fertile e un clima particolarmente,mite Fasano offre una ricchezza di prodotti agricoli eccezionale. L'olio soprattutto, che è stato da sempre la coltura principale del territorio fasanese.
Un olio extravergine eccelso prodotto nei tanti frantoi fasanesi, che con moderne tecniche rappresentano la continuità storica dei trappeti ipogèi dei villaggi rupestri.
Le verdure, gli ortaggi e la frutta raggiungono le tavole sempre freschissimi, grazie anche al moderno Consorzio Agroalimentare, uno dei più grandi del mezzogiorno d'Italia.
E’ possibile assaggiare le tante paste fresche condite con le verdure di stagione o con i sapidi e tradizionali ragù, gli arrosti di carne, anzi come si dice;"la carne al fornello" con agnello, gnumarielli e salsiccia: che ripropone la caratteristica usanza, non solo fasanese ma un po’ di tutto il territorio pugliese, di mangiare la carne, durante le grandi feste patronali che si susseguono nei mesi estivi, nelle macellerie che si attrezzano appostitamente con tavoli e sedie.
Anche per gli amanti del pesce la scelta è inesauribile.
I dolci, dai bocconotti alle cartellate, dalla copeta alle pettole sono tipici delle feste. Fatti con mandorle, noci, miele, marmellate, mosto cotto, sono la giusta apoteosi del pranzo accompagnati dal liquore di limone rigorosamente fatto in casa.


RICETTE TIPICHE
GUSTI ANTICHI
La cucina fasanese è collegata alla cucina barese. Tra i piatti più popolari vanno menzionati:

le pettole, pallottole di pasta lievitata molto morbida (farina, patata, lievito di birra, acqua e sale) fritte nell'olio bollente. Vengono servite calde, con zucchero o con vino cotto o miele, il 7 dicembre in occasione della Vigilia dell'Immacolata (festa molto sentita a Fasano) e il 24 dicembre.
le cartellate, dolci di pasta con miele o vincotto. Anch'essi sono serviti nelle festività natalizie.
i taralli. Anellini fatti con pasta di pane.
la focaccia. Pane particolare con pasta fatta in casa, simile ad una pizza molto spessa e più morbida, che può essere ricoperta di pomodori e olive, oppure farcita con cipolle o rape. Il giorno in cui tutti i fasanesi mangiano focaccia è il Venerdì Santo, per astenersi dal mangiare carne.
i panzerotti. Pietanze preparate con la pasta fatta in casa. Si fanno delle pizzette circolari, si riempiono di mozzarella e pomodoro e si chiudono a metà. Poi si friggono in olio bollente.
le orecchiette con le cime di rapa.
le zeppole di San Giuseppe. Dolce tipico del mezzogiorno. Ciambelle fritte o al forno, decorate esternamente con crema, amarena e un po' di cannella. Vengono fatte in occasione della festività di San Giuseppe

Sport, Divertimento e Tempo libero
ATTRAZIONI
ZOOSAFARI-FASANOLANDIA

FASANOLANDIA è il parco divertimenti annesso allo Zoosafari. Questo parco ogni anno si arricchisce di nuove attrazioni, spesso in esclusiva per il centro-sud d’Italia .NOVITA’ FASANOLANDIA
Grandi novità anche nel Parco divertimenti per la stagione 2008, con la realizzazione della cosiddetta “Collina delle grandi attrazioni”, dove i visitatori trovano 2 nuove grandiose strutture quali il Rapid River, costituito da uno spericolato percorso acquatico su gommoni, e l’Eurofighter, un rivoluzionario ottovolante che permette “giri della morte” ed altre particolari evoluzioni adatte ad un pubblico di veri temerari!!! Si aggiungono a queste la già esistente Ruota Panoramica, che fa spaziare con lo sguardo fino alle coste balcaniche, e la sempre attuale torre a caduta libera Sputnik, che fa provare il brivido appunto della caduta secondo la forza di gravità da un’altezza di 30 mt.!!! Da menzionare anche il nuovissimo ottovolante per famiglie chiamato Spinning Madness.
Spettacoli di varietà e di illusionismo nel grande teatro polifunzionale.
PERCORSO BOTANICO
Una passeggiata nella natura per imparare a scoprire il fascino della flora e della fauna mediterranee, realizzato con la collaborazione del Dip.to di Biologia, Difesa e Biotecnologie dell’Università della Basilicata. E’ un percorso didattico che si snoda nella parte alta del parco, il quale con una appropriata ed esauriente cartellonistica descrive buona parte delle essenze arboree e arbustive locali, qui sviluppatesi in maniera spontanea a formare una “macchia mediterranea” tipica degli ambienti collinari murgesi, dove si incontrano tra l’altro colossali ulivi e carrubi plurisecolari dal tronco contorto. Presente qui anche il cosiddetto “frutteto del nonno”, dove abbiamo piantato alberi da frutto di antiche origini ormai in disuso e con valenza anche di memoria storica. Il percorso botanico si interseca infine con il “percorso vita”, un itinerario ginnico-sportivo dove i meno pigri potranno esercitare un salutare esercizio fisico immersi nella boscaglia.
PUGLIA IN MINIATURA
Un suggestivo percorso didattico, storico e religioso che ci avvicina alle bellezze artistiche della nostra regione con perfette ricostruzioni in miniatura (scala 1:25) magistralmente realizzate dai docenti e dagli allievi dell’Accademia delle Belle Arti di Lecce ed accuratamente descritte su grandi tabelle dove si narrano le peculiarità architettoniche e le vicende storiche di noti monumenti quali Castel del Monte, la Basilica di San Giovanni Rotondo (dimora di San Pio), la Basilica di San Nicola in Bari, i Trulli di Alberobello, le Colonne Romane di Brindisi che segnavano il termine ultimo dell’antica via Appia romana, ecc.
SPETTACOLO AL TEATRO DEGLI ANIMALI
E’ realizzato con la simpatica partecipazione di otarie e pinguini e con il coinvolgimento dello stesso pubblico. Questa “allegra compagnia di attori” si cimenta in una serie di esercizi acquatici accompagnata dagli amici addestratori, con i quali si è creato un rapporto profondo di rispetto ed amore reciproci, che non lascia spazio ad alcuna coercizione.
SPETTACOLO AL DELFINARIO
Un entusiasmante show dove poesia, musica e tanta didattica coinvolgono il pubblico con la “partecipazione straordinaria” di ospiti eccezionali quali i delfini dal naso a bottiglia (Tursiops truncatus), giocose e nobili creature di straordinaria intelligenza. Il nostro Delfinario, l’unico del centro-sud Italia, è una grandiosa struttura contenente oltre 3 milioni di litri di acqua salata (per motivi tecnici lo spettacolo al delfinario è sospeso fino al 2009).


CAMPI DA GOLF
UN LAGHETTO
Il Campo da Golf San Domenico è al confine tra l'antica città di Egnazia (V sec. a.C.) e il porticciolo di Savelletri. Il percorso si estende tra il mare Adriatico, i campi coltivati e gli uliveti: un avvincente campo da golf a 18 buche. Dai noti architetti europei del settore (European Golf Design), il campo misura più di 6200 metri (6813 Yards), ha un par di 72 colpi ed è stato costruito secondo i più alti standard con i green conformi alle specifiche della USGA.
Il vento giocherà un ruolo significativo durante la sfida, unito ai bunker strategici, al ben strutturato fairway e al ben congegnato green.
Alberi di ulivo, viti, mirto, salvia e timo sono tra le piante tipiche della nostra regione che assicurano al campo da golf una connotazione fortemente mediterranea.

Eventi e Appuntamenti
ESTATE FASANESE
UN
dal 20/07/2008 al 31/08/2008 ESTATE SILVANA 2008
Parco Casina Municipale
Selva di Fasano
20 luglio - ore 20.00
20 luglio - ore 20.00
Inagurazione Programma
ore 21.00
''FASANFESTIVAL 2008'

31 luglio - ore 21.00
'AMORE a MONTMATRE'
regia e coreografia:
Teresa Cecere e Giacomo Angelini

2 agosto
'DRIVER PARTY'
ospite Fabrizio Corona

3 agosto
Coppa Selva di Fasano
Premiazione FASANO-SELVA

5 agosto - ore 21.30
MASSIMO RANIERI in concerto
'Canto perchè non so nuotare da 40 anni'

8 agosto
Appuntamento con il party più atteso dai giovani
'MADE IN ITALY'
summer event

dal 9 al 31 agosto
'MOSTRA ARTIGIANATO'
ingresso libero

10 agosto - ore 08.00
' XVIII GNATHIA STORICA'
Raduno e Mostra statica Auto e Moto d'epoca
ore 21.00
il musical ' GREASE'
direzione artistica Teresa Cecere

11 agosto - ore 21.00
'FASANO DAY'
satira locale con Gabriele Marconi
ospite la cantante Enrica Greco

12 agosto - ore 21.00
'RISOLLEVANTE'
cantieri conici

15 agosto - ore 21.00
'TRE CUMPAR'
serata danzante

19 agosto - ore 21.00
'UCCIO DE SANTIS'
spettacolo

22 agosto
ANTONIO DA COSTA BAND
presenta il suo nuovo cd
'DA SUD A SUD'

23 agosto - ore 21.00
'SCHEGGE DI TEATRO'
Mimmo Capozzi

24 agosto - ore 21.00
'MISS SELVA'
Selezione provinciale Miss Mondo

26 agosto
'GRAN GALA'
sport cultura e artigianato
a cura dell'amministrazione comunale

29 agosto - ore 21.30
'GARA di KARAOkE'
la finale

31 agosto - ore 21.30
'ECCO BRODWAY'
Musical The School
regia e coreografie di Teresa Cecere

ogni mercoledì
'KARAOKE'
di Angela Grassi, Maria Teresa e Monica Cardascia

ogni giovedì
'SERATA DANZANTE'
con M.Carmela Trisciuzzi

ogni sabato
'PIANO BAR'
con Enzo Cavaliere e Katia


dal 01/08/2008 al 28/09/2008 PROGRAMMA 'ESTATE FASANESE' 2008'
I° agosto
51^ edizione Fasano-Selva
Gara automobilistica:
operazioni di verifica dei
mezzi partecipanti alla gara
dalle ore 9,00 Piazza Ciaia

ore 20.30
'NADARA” Transylvanian Gypsy Band
gruppo rumeno esplosivo
a cura dell'Amministrazione
Provinciale di Brindisi,
dell'Assessorato alla Cultura,
e la collaborazione
del Comune di Fasano
villa Il Minareto
Selva di Fasano

ore19.00
'Il mistero del brigante'
Presentazione del libro di Gianni Custodero
Ed.Capone
relatore avv. Orazio Ferrara
Villa Cicolella (V.le Toledo) Selva di Fasano

ore 22.00
'IL FESTIVAL INTERNAZIONALE VACANZE IN PUGLIA'
gran galà del Tango Festival con l'esibizione di Miguel Angel Zotto y Daiana Guspero
Hotel Sierra Silvana
info 335 7488343-prenotazione obbligatoria


29/08/2008 Silvana Estate 2008 - La Casina
ore 21.30
Gara di Karaoke La finale
L'Estate canterina alla Selva di Fasano .

30/08/2008 ore 17,00
Fasano-Stazione
Suoni, colori e sapori del Mediterraneo sul Villaggio Rupestre 'Lama D'Antico
Visita guidata agli insediamenti rupestri, a seguire degustazione di prodotti tipici, musiche e danze popolari con artisti greci e pugliesi
S.P. Fasano - Savelletri
Ingresso libero
a cura dell'Associazione Ghathia

Selva di Fasano
dalle ore 18,00
SelvAntiqua, Mostra Mercato di antiquariato, modernariato e vintage
Viale Toledo e Largo A. Giannaccari
a cura dell'Assessorato alle Attività Produttive e dell'Associazione Santeramo Antica

31/08/2008 Selva di Fasano
ore 9,00
SelvAntiqua, Mostra Mercato di antiquariato, modernariato e vintage
Viale Toledo e Largo A. Giannaccari
a cura dell'Assessorato alle Attività Produttive e dell'Associazione Santeramo Antica.

ore 12,00
Banda musicale Santa Cecilia in Viale Toledo ed aperitivo presso la sede sociale
Villa Cicolella - Viale Toledo
a cura dell'Associazione Pro Selva

ore 20,00
38^ Mostra dell'Artigianato Fasanese
Cerimonia di chiusura
Palazzo dei Congressi
a cura dell'Assessorato alle Attività Produttive

Silvana Estate 2008 - La Casina
ore 21,30
ECCO BRODWAY
Musical The School
Regia e coreografie: Teresa Cecere
a cura dell'Associazione GLITTER


01/09/2008 Torre Canne
All'alba: Aspettando il sole, tradizionale bagno propiziatorio al sorgere del sole

Selva di Fasano
ore 18,30
settembrine
Il parco naturalistico di San Donato
a cura dell'Associazione Pro Selva

02/09/2008 ore 21,00 Selva di Fasano
ore 21,00
Festival Organistico Internazionale
Concerto di Yuzuru Hiranaka(Giappone)

Chiesa parrocchiale Trullo del Signore
Viale Toledo - ingresso libero
a cura della Parrocchia Maria SS. Addolorata

02/09/2008 ore 19,00 2 settembre 2008, manifestazione, ad ingresso libero, sul tema musica-giovani, nel parco del Minareto, a Selva di Fasano.

Nel progetto Giovani Idee, promosso dalla Provincia di Brindisi in collaborazione con la Cooperativa “Coolclub”, nell'ambito del progetto “Bollenti Spiriti” della Regione Puglia c'è un nuovo appuntamento: un viaggio della musica in rapporto ai giovani con la presenza di Fabio Losito (violinista dei Folkabbestia) e Cesko (leader e cantante degli Apres La Classe).
Le idee dei giovani ci insegnano che la Musica sta sullo stesso piano delle conoscenze storiche e teoriche, diventando essa uno dei momenti centrali per il costituirsi della 'formazione', pertanto, della splendida capacità di elaborare forme dei giovani.
Con le loro idee trova attuazione il 'Principio speranza' di Ernst Bloch in cui, partendo dall'interpretazione del mito ovidiano del dio Pan e della ninfa Siringa, si postula una riabilitazione dell'uomo attraverso la pratica musicale per giungere alla salvezza della condizione umana.


03/09/2008 ore 18,30 Passeggiate settembrine
Contrada Castelluccio
a cura dell'Associazione Pro Selva
L'atto del camminare riporta l'uomo alla coscienza felice della propria esistenza e lo immerge in una forma attiva di meditazione che sollecita la piena partecipazione di tutti i sensi.
Spesso camminare è un espediente per riprendere contatto con noi stessi.

05/09/2008 ore 18,30 Selva di Fasano
Passeggiate settembrine
Viale San Donato
a cura dell'Associazione Pro Selva

Passeggiare a stretto contatto con la natura è un ritornare alla compagnia più piacevole ed è una metafora del continuo riproporsi dell'uomo nei fatti essenziali della vita

06/09/2008 ore 20,00 Selva di Fasano
Incontro con Ferdinando Sallustio
a cura del Circolo della Stampa 'Secondo Adamo Nardelli'
L'Estate a Selva di Fasano .

07/09/2008 ore 18,30 Selva di Fasano
Premio Selva 2007
Gazebo de 'Il Fagiano'
a cura dell'Associazione Pro Selva
L'Estate alla Selva di Fasano .

08/09/2008 Selva di Fasano
Festa in onore della natività di Maria
Contrada Balice .

15/09/2008 Fasano
2° Trofeo SS. Medici
Squadre partecipanti:

Confraternita del Rosario, Confraternita del SS. Sacramento, Confraternita dell'Assunta, Confraternita dell'Immacolata, Confraternita di San Giuseppe, Ordine Francescano secolare,
a cura della Confraternita Maria SS. del Carmine

18/09/2008 ore 17,00 Fasano
Convegno 'Paesaggi e rotte mediterranee della cultura' - Turismo integrato e riuso delle architetture'

organizzato, nell'ambito del progetto SIRIAR Interreg IIIA Italia - Grecia
Abbazia Sant'Angelo de' Graecis
ingresso libero

19/09/2008 ore 9,00 Fasano
Convegno 'Paesaggi e rotte mediterranee della cultura' - Turismo integrato e riuso delle architetture'
organizzato, nell'ambito del progetto SIRIAR Interreg IIIA Italia - Grecia
Abbazia Sant'Angelo de' Graecis
ingresso libero

21/09/2008 ore 19,00 Selva di Fasano
I Pallòume de Don Felìppe

Presentazione del libro di Palmina Cannone
Faso Editrice
relatore dott. Angelo Sante Trisciuzzi
Palazzo dei Congressi
a cura dell'Assessorato alla Cultura

26/09/2008 Fasano
Festa in onore dei SS. Medici Cosma e Damiano
Sante Messe: ore 8,30 e ore 18,30

ore 21,00
Serata musicale con le bands fasanesi
Atrio del Balì

27/09/2008 Fasano
Festa in onore dei SS. Medici Cosma e Damiano
Sante Messe: ore 8,30, 10,00 e 18,30 (presiede Monsignor Domenico Padovano)

ore 20,30
Piazza Ciaia: premiazione torneo SS. Medici

ore 21,00
Piazza Ciaia
Umberto Tozzi in concerto

28/09/2008 Fasano
Festa in onore dei SS. Medici Cosma e Damiano
Sante Messe: ore 8,30 Chiesa di San Nicola, ore 10,30 Chiesa del Rosario e ore 18,00 Piazza Mercato Vecchio

ore 19,00
Solenne Processione delle immagini dei SS. Medici per le vie della città
a cura della Confraternita Maria SS. Del Rosario

Esibizioni del Gran Concerto Musicale Municipale 'Città di Lecce'
ore 9,00 giro per le vie della città
ore 10,30 Piazza Ciaia: Matineè
ore 19,00 Piazza Ciaia: Soireè




Da sapere
NOTIZIE
Fasano[1] (Fasciòn in dialetto fasanese) è un comune di di 38.371[2]abitanti in provincia di Brindisi. Segna il confine fra il Salento e la Terra di Bari. È equidistante (circa 50 km) dai vertici del triangolo formato dai tre capoluoghi di provincia: Bari, Brindisi e Taranto.

Il toponimo "Fasano" proviene probabilmente dal "Faso", un grosso colombo selvatico (rappresentato anche sullo stemma civico) che si abbeverava nelle fogge, una sorta di palude o pozzo all'aperto dove defluivano i corsi d'acqua provenienti dalle colline, dove attualmente si trova la villa comunale.




Stato: Italia
Regione: Puglia
Provincia: Brindisi
Coordinate: [3] 40°50′0″N 17°22′0″E / 40.83333, 17.36667]Coordinate: [4] 40°50′0″N 17°22′0″E / 40.83333, 17.36667]
Altitudine: 111 m s.l.m.
Superficie: 128 km²
Abitanti: 38.371 31/12/2007 (ISTAT)

Densità: 300 ab./km²
Frazioni: Canale di Pirro, Laureto, Montalbano, Pezze di Greco, Pozzo Faceto, Savelletri, Selva di Fasano, Speziale, Torre Canne, Torre Spaccata
Comuni contigui: Alberobello (BA), Cisternino, Locorotondo (BA), Monopoli (BA), Ostuni
CAP: 72015
Pref. telefonico: 080
Codice ISTAT: 074007
Codice catasto: D508
Nome abitanti: fasanesi
Santo patrono: San Giovanni Battista e Santa Maria di Pozzo Faceto
Giorno festivo: 3a domenica di giugno



Numeri utili
TUTTO CITTA'
Piazza e Municipio di Fasano
AMMINISTRAZIONE COMUNALE n. verde 800 274850
Centralino p.zza Ciaia tel. 080 4394111
Ufficio del Sindaco p.zza Ciaia tel. 080 4394125
fax 080 4425218


Ufficio Relazioni con il Pubblico via del Balì 18 tel. 080 4394108
fax 080 4394191


Polizia Urbana v.le Romita tel. 080 4414254
fax 080 4413314

--------------------------------------------------------------------------------

CARABINIERI 112
Stazione di Fasano via Esiodo tel. 080 4413010
Stazione di Pezze di Greco via Montechiaro tel. 080 4897279

GUARDIA DI FINANZA 117
Comando Compagnia Fasano c.da Martucci z.i. tel. 080 4413044
Comando Brigata Torre Canne via Appia 135 tel. 080 4820024

POLIZIA STRADALE 113
Distaccamento via Roma 10 tel. 080 4386311

CAPITANERIA DI PORTO
Delegazione di Spiaggia
Savelletri strada prov. per Torre Canne tel. 080 4829190

VIGILI DEL FUOCO
Distaccamento Ostuni via Anglani 1 tel. 0831 301222

CORPO FORESTALE DELLO STATO
Coordinamento Prov. Brindisi via Ciciriello 8 tel. 0831 412452-411257
Comando Stazione Ostuni via B.Spaventa tel. 0831 332050

PROTEZIONE CIVILE
servizio comunale
via Fogazzaro, 33 Fasano tel. 0804394314
cell.3358302080

--------------------------------------------------------------------------------

PRONTO INTERVENTO 118
Speziale di Fasano via A.Diaz

GUARDIA MEDICA Notturna e Festiva
via Nazionale dei Trulli 95/A tel. 080 4392842

PRONTO SOCCORSO
via Nazionale dei Trulli 95/A tel. 080 4390282-4421409

FARMACIE
Fasano centro
Barnaba via Fogazzaro 118 tel. 080 4413317
Capochiani c.so Garibaldi 52 tel. 080 4413185
Cecere c.so V. Emanuele 14 tel. 080 4426666
L’Abbate c.so V. Emanuele 62 tel. 080 4413393
Lanzisera via Roma 147 tel. 080 4391064
Pomes p.zza A.Moro 4 tel. 080 4392107
Salette via Fratelli Rosselli tel. 080 4393279

Montalbano
Rubino via Teano tel. 080 4810139

Pezze di Greco
Patronelli c.so Nazionale tel. 080 4897291

Torre Canne
Cara via del Faro tel. 080 4820336

Selva di Fasano
L’Abbate v.le Toledo 8 tel. 080 4331121


--------------------------------------------------------------------------------


AREOPORTO
Brindisi tel. 0831 4117208
Bari tel. 080 5800200

FERROVIA
Informazioni orario 07.00-21.00 n.verde 848 888 088
stazione Fasano Scalo FS tel. 080 4413853

TAXI
Filippo Corbascio cell. 333 7416999
Ferrara Autoservizi tel. 080 4413140
cell. 330 935815

NOLEGGIO AUTO
Ferrara Autoservizi tel. 080 4413140

--------------------------------------------------------------------------------

ACQUEDOTTO
Servizio guasti n.verde 800 735735

ELETTRICITA’
Enel Distribuzione
Guasti Contratti e Informazioni n.verde 800 900 800

POSTA E TELECOMUNICAZIONI
Fasano 01 via Nazionale dei Trulli tel. 080 4386411

--------------------------------------------------------------------------------

BIBLIOTECHE
Biblioteca Comunale “Ignazio Ciaia”
largo Seggio 11

tel. 080 4394141
Biblioteca Centro Studi “Valerio Gentile”
via S.Teresa 3 tel. 080 4391375

MUSEI
Museo Archeologico di Egnazia
via Egnazia Savelletri

tel. 080 4829056
Museo dell’Olio, Masseria S.Angelo de’ Graecis
c.da S.Angelo 5 tel./fax 080 4413471

CENTRI CULTURALI
CIASU Centro Alti Studi Universitari
c.da Giardinelli Laureto di Fasano
sito web: www.ciasu.it

tel. 080 4422140
fax 080 4421697
Centro Studi “Valerio Gentile”
via S.Teresa 3

tel. 080 4391375
Università del Tempo Libero via Carso 1

CINEMA E TEATRI
Teatro Cinema Kennedy via Pepe 25 tel. 080 4413150
Cinema Mastroianni via Bellini 41 tel. 080 4413999
Cinema Fioriti via Risorgimento 24 tel. 080 4414131

--------------------------------------------------------------------------------

CHIESE
Fasano centro
“Matrice” Parrocchia “S.Giovanni Battista”
l.go S.Giovanni Battista

tel. 080 4391452
Parrocchia “San Francesco d’Assisi” via Gaito tel. 080 4413095
Parrocchia “Sant’Antonio Abate” c.so Garibaldi 26 tel. 080 4413041
Parrocchia “S.Maria della Salette” v.le Longo tel. 080 4413353
“Maria SS.ma Assunta in Cielo” via Guarini 2 tel. 080 4391453
“Maria SS.ma del Rosario” via Fogazzaro
“Purgatorio” c.so V. Emanuele 16
“San Nicola” p.zza Ciaia

Laureto
“S.Maria del Monte” s.s.379 per Locorotondo tel. 080 4431068

Montalbano
Parrocchia “S.Maria di Pozzo Faceto”
via Duca degli Abruzzi

Pezze di Greco
Parrocchia “Maria SS.ma del Carmine”
p.le della Concordia tel. 080 4897304

Pozzo Faceto
Santuario di Maria SS.ma del Pozzo
p.zza del Santuario tel. 080 4890028

Savelletri
Parrocchia “S.Francesco da Paola”
via Accademia di Livorno tel. 080 4829116

Selva di Fasano
Parrocchia “Maria SS.ma Addolorata”
“Trullo del Signore” v.le Toledo tel. 080 4331765

Speziale
Parrocchia “Maria SS.ma del Rosario”
via Lecce 23 tel. 080 4810786

Torre Canne
Parrocchia “Sacro Cuore” p.zza della Chiesa tel. 080 4890028



  Link

 Annunci Fasano Annunci gratuiti con foto e senza registrazione
 Annunci lavoro Fasano Annunci gratuiti per offerta e ricerca di lavoro
 Annunci personali Fasano Annunci gratuiti per amicizia, amore, incontri e matrimonio
 Annunci immobiliari Fasano Annunci gratuiti di vendita e affitto case e immobili
 Annunci Fasano Annunci gratuiti

 www.comune.fasano.br.it/ - Sito web Comune di Fasano
 B&B Masseria Pignata - La Masseria “Pignata” dispone di dieci camere finemente arredate dotate di tutti i confort come aria condizionata, asciugacapelli, frigo bar e tv al plasma. Le camere sono situate su tre piani differenti alcune sono rallegrate da caminetti
 B&B La Vigna Vecchia - La cura del particolare, la ricercatezza nell
 Altosalento riviera dei trulli - Fasano - Studio e promozione del territorio altosalentino
 Hotel Fasano Villa Tonia - Hotel con servizio di bed and brekfast a 2 km dal mare
 Hotel Fasano - hotel a fasano in masseria Salamina
 Case in Vendita Fasano - Liste immobili in tutta Italia da cercacasa.it
 Affitti Fasano - Immobili dal sito ufficiale FIAIP

  I commenti degli utenti e dei viaggiatori

 Nessun commento in archivio. Registrati per inserire il tuo parere o per un semplice saluto

 


made by
Officine Informatiche