Basilicata Campania Molise Valle d'Aosta Piemonte Liguria Emilia Romagna Friuli-Venezia Giulia Trentino-Alto Adige Lombardia Puglia Lazio Umbria Marche Abruzzo Veneto Sardegna Calabria Sicilia Toscana

ITALIA

Lombardia

Provincia di Sondrio

Bormio

 Login/Registrazione    Il progetto
  

Bormio

Home Page -> Italia -> Italia Nord-Occidentale -> Lombardia -> Provincia di Sondrio ->Bormio

  
Guida
 
Alloggi e sistemazione
 
Cultura e Tempo libero
 
Mangiare e bere
 
Salute e bellezza
 
Servizi turistici
 
Shopping

Mappa Bormio

Informazioni generali
Il comune di Bormio è, insieme ad altri 77, uno dei comuni della Provincia di Sondrio.
Abitanti: ha una popolazione di circa 4090 abitanti.
Altitudine: è situato a circa 1200 metri sul livello del mare.
Comuni limitrofi: confina con i seguenti comuni: Santa Maria Val Müstair (CH-GR), Stelvio (BZ), Valdidentro, Valdisotto, Valfurva.
CAP: 23032
Prefisso: 0342
Codice fiscale: B049
Codice ISTAT: 14009
Nome degli abitanti: Bormini


Il Territorio

La Storia
Il Bormiese
Lo stemma di Bormio
Veduta di Bormio
Il Bormiese ha assunto nel quadro della storia europea un ruolo certamente superiore a quanto ci si potrebbe attendere dalla ristrettezza del territorio, e ciò per il fatto di trovarsi in un settore chiave per le comunicazioni attraverso le Alpi. Già nel secolo XII documenti parlano della "Via Imperiale d'Alemagna" e della "Via Maestra dell'Ombraglio" quali importantissimi transiti commerciali tra Bormio e il nord Europa.
Una dimensione storica di vero rilievo fu assunta da Bormio col progressivo estendersi delle contese feudali tra il IX e il XIII secolo, quando i vescovi di Coira e Como estesero la loro influenza per il possesso della zona, e successivamente quando nel 1376 tutta la Valtellina cadde in mano ai Visconti. Strumentalizzando il più possibile a proprio vantaggio il susseguirsi dei conflitti tra Coira e Como, Bormio strappò poco a poco privilegi e diritti che permisero il fiorire straordinario del commercio di transito e potenziò nel contempo le proprie autonomie comunali definite da una serie di statuti che il popolo deliberò nel 1335 e che furono mantenuti in vigore fino all'annessione alla Cisalpina.
Efficacemente denominate la "Magna Carta delle libertà bormiesi", tali leggi illustrano più dei fatti in se stessi le particolari caratteristiche della storia locale. Rivelano infatti indipendenza e autogoverno nella gelosa conservazione del particolarismo, istituzioni salde e democratiche basate sull'unità della popolazione, difesa strenua degli interessi economici nell'alternarsi continuo tra le parti in lotta per l'ambito controllo dei passi alpini. Ne esce il quadro di un'organizzazione sociale chiusa ed equilibrata, tutta coinvolta nella conquista di un benessere basato su monopoli commerciali e privilegi legati al transito, in un volontario isolamento dal contesto socio-economico del resto della valle, cui pose fine la crisi del ducato di Milano sotto il governo di Ludovico il Moro. Premevano sui confini, intanto, da una parte le Leghe Grigie, interessate soprattutto al controllo di quella che era chiamata la "Via Imperiale d'Alemagna", i Veneziani dall'altra sulla linea del passo del Gavia. Lo scatenarsi delle epidemie di peste, il dannoso decennio di dominio francese e l'insediarsi definitivo in Valtellina dei Grigioni nel 1512 segnarono la fine di una situazione di esclusivismo e di privilegio per la Magnifica Terra, che mantenne, tuttavia, autonomie e particolari diritti, pur in un quadro di progressiva decadenza per i quasi 300 anni di dominio retico. L'adesione valtellinese alla Cisalpina e al Regno d'Italia e il successivo passaggio del territorio all'amministrazione Aaustriaca coinvolsero definitivamente il Bormiese nel flusso della storia nazionale.

Folklore, Cultura e Tradizioni

Monumenti, Luoghi e Itinerari

Enogastronomia, Ricette e Prodotti tipici

Sport, Divertimento e Tempo libero

Eventi e Appuntamenti

Da sapere

Numeri utili

  Link

 Annunci Bormio Annunci gratuiti con foto e senza registrazione
 Annunci lavoro Bormio Annunci gratuiti per offerta e ricerca di lavoro
 Annunci personali Bormio Annunci gratuiti per amicizia, amore, incontri e matrimonio
 Annunci immobiliari Bormio Annunci gratuiti di vendita e affitto case e immobili
 Annunci Bormio Annunci gratuiti

 www.comune.bormio.so.it/ - Sito web Comune di Bormio
 Hotel Bormio - Selezione di hotel e alberghi a Bormio su Inmontanga.net
 Case in vendita Bormio - Annunci immobiliari di vendita case a Bormio

  I commenti degli utenti e dei viaggiatori

 Nessun commento in archivio. Registrati per inserire il tuo parere o per un semplice saluto

 


made by
Officine Informatiche